Ecco le foto della presunta scocca del Galaxy s6

IMG_0363

Nelle ultime ore sono spuntate in rete le foto di quello che dovrebbe essere il Galaxy s6. Da queste foto viene confermato ciò che si “sapeva” da tempo e cioè che la scocca sarà in metallo. La cosa che sorprende è che questo s6 sembra essere praticamente uguale all’iPhone 6 e si capisce meglio da questa foto:

IMG_0360

Tralasciando lo sfondo di queste foto si nota infatti un design dell’altoparlante uguale a quello dell’iPhone e sembra anche esserci una porta micro usb che sembra reversibile. Per quanto riguarda il resto sembra che gli spigoli dello smartphone hanno una forma simile a quella del Galaxy Note 4 come si vede da queste foto:

IMG_0362

Da questa foto si vede anche quello che dovrebbe essere l’alloggiamento della sim con il tasto accensione/spegnimento posto come sempre al lato destro. Da questa foto sembra essere confermata anche l’altra voce trapelata tempo fa e cioè che la scocca posteriore non sarà removibile.
Dall’altro lato abbiamo il bilanciere del volume che dovrebbe essere diviso in due tasti:

IMG_0364

In alto troviamo 2 fori che dovrebbero essere rispettivamente il secondo microfono e la porta infrarossi:

IMG_0361

Inoltre dalle foto della parte inferiore e superiore dello smartphone vediamo anche che il sistema di antenne è simile a quello dell’iPhone (guarda caso). Per quanto riguarda la parte posteriore si vede la fotocamera e sul lato abbiamo l’alloggiamento per il flash e gli altri sensori che sembrano essere stati spostati,come era stato dimostrato da altri leak (foto più in basso).

IMG_0363-0

IMG_0349

Non ci resta che aspettare il primo marzo per vedere se il nuovo Galaxy sarà veramente così o se sarà diverso. Manca poco più di un mese quindi teniamo duro!!;)

Annunci

[UFFICIALE] Samsung Galaxy s6 sarà presentato il primo marzo

IMG_0353

Articolo veloce per dirvi che da qualche minuto in rete gira l’immagine che vedete in alto che dovrebbe essere l’invito ufficiale di Samsung per il proprio evento che si terrà appunto il primo marzo, cioè il giorno prima dell’apertura del MWC 2015. L’evento sarà nello stesso giorno della presentazione HTC e quindi ci sarà molto di cui parlare in quella data. Dall’invito si capisce anche che le voci su un Galaxy Edge sono vere in quanto si vede quello che dovrebbe essere il profilo di questo dispositivo che ricorda molto il Galaxy Note Edge. Non ci resta che aspettare poco più di un mese per vedere quali saranno i top di gamma di questo 2015.

Come condividere file tra Android e iOS con un’app

IMG_0599.PNG

Questa sera sono qui a parlarvi di un’app che consente di inviare i file tra iOS e Android in modo semplice e veloce. L’app si chiama send enywhere e consente di inviare foto,video e file vari tra i due sistemi operativi. Il funzionamento è lo stesso su entrambi i sistemi operativi:
-selezioniamo i file da inviare

IMG_0600.PNG

-a questo punto l’app genera un codice numerico che andremo a scrivere nella sezione recive oppure potremo inquadrare il qr code senza dover scrivere il codice a mano

IMG_0603.PNG

IMG_0602.PNG

IMG_0605.PNG

-attendiamo la fine dell’invio e troveremo i file nella galleria senza dover fare altre operazioni

IMG_0604.PNG

Quindi in modo semplicissimo abbiamo appena inviato un file da un device Android ad uno IOS senza dover passare per PC o per iTunes. Potete trovare quest’app ovviamente sia sul Play Store sua su App Store. Buon download!!;)

Note 4 finalmente presentato

IMG_0437.PNG

Durante la presentazione che si è tenuta oggi alle 3,ora italiana, Samsung ha presentato il successore del fortunato note 3 oltre ad altri dispositivi molto interessanti.

IMG_0445.PNG

Di questo Note 4 si sapeva già praticamente tutto dato che erano trapelate foto e caratteristiche tecniche da qualche settimana, nonostante ciò la presentazione ha riservato molte sorprese. Queste sono le caratteristiche tecniche:
-Processore: Snapdragon 805 quad core da 2,7 Ghz con 3
Gb di RAM

-Display: 5,7 pollici QHD Super Amoled (2560×1440)

-Fotocamere: 16 mpx con Smart OIS e registrazione video
In 4K
3,7 mpx con apertura f 1.9

-Batteria: 3220 mAh con ricarica veloce (50% in 30′)

-Memoria: 32 gb espandibile con micro SD

Per quanto riguarda la s-pen non è stata rinnovata significativamente dalla “vecchia” ma sono raddoppiati i livelli di pressione che passano da 1024 a 2048.
S Note è stato migliorato introducendo nuove funzioni come:
-Pen Note
-Snap Note
-Text Note
-Voice Note

IMG_0470.PNG

IMG_0468.PNG

Per quanto riguarda il design esso riprende sia quello del Note 3 sia quello de Galaxy Alpha poiché ha i bordi in metallo e il retro in simil pelle.

IMG_0447.PNG

IMG_0448.PNG

Il peso e lo spessore sono leggermente superiori a quelli del precedente modello, 176 gr e 8,5 mm contro i 168 gr e 8,3 mm di Note 3.
Non mancano inoltre il lettore di impronte digitali e il sensore di battito cardiaco. Parlerò degli altri prodotti in articoli dedicati.
Vi lascio una serie di foto prese durate la presentazione:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco il Gear Fit

image

Oltre al Galaxy s5 Samsung ha presentato il Gear 2, Gear 2 neo e il Gear fit. Quest’ultimo è veramente molto interessante perché ha un display da 1.8 pollici Amoled curvo ed è dedicato a chi fà molto sport dato che è molto leggero e più piccolo dei Gear 2.

image

Ha anche un sensore del battito cardiaco uguale a quello del Galaxy s5 che su questo dispositivo ha sicuramente molto più senso di esistere dato che, come detto, è per coloro i quali amano lo sport. Infatti ha tutte le funzioni dedicate alla corsa o allo sport in generale con contapassi e timer. Il cinturino sarà intercambiabile con altri prodotti da Samsung stessa o da altri produttori che hanno stretto accordi con Samsung. Purtroppo ancora non si sa nulla sul prezzo ma si sà che arriverà insieme al Galaxy s5 e ai Gear 2.
image

image

image

Ecco il Galaxy s5

image

Dopo le tante indiscrezioni uscite in questi giorni è finalmente stato presentato il Galaxy s5 al MWC 2014 a Barcellona. Alla fine le foto trapelate erano vere e non è stata presentata nessuna versione “Premium” ma in compenso questo Galaxy s5 è resistente ad acqua e polvere e quindi molto simile al Galaxy s4 active,anche se quest’ultimo poteva essere anche immerso in acqua mentre l’s5 non può essere immerso. La cosa che risalta è sicuramente il retro che è sicuramente molto meglio rispetto alla solita plastica liscia dei “vecchi” Galaxy S, infatti nell’S5 ha un retro sempre in plastica ma tutto “bucherellato” simile a quello già visto su nexus 7 2012 che lo rende sicuramente meno scivoloso rispetto al passato.
Oltre il retro diverso il design è simile al Galaxy s4 ma basta osservarlo meglio e vediamo molte differenze come la nuova porta USB 3.0 uguale al Note 3 ma che ha uno sportellino che serve per renderlo resistente all’acqua e alla polvere, la fotocamera è da 16 mpx ed è in grado di registrare video in 4k come il Note 3. Al di sotto della fotocamera abbiamo una delle novità di questo s5 e cioè il sensore in grado di rilevare il battito cardiaco semplicemente poggiando il dito su questo sensore. Nella parte anteriore e più precisamente nel tasto home troviamo il sensore di impronte digitali che oltre a farci sbloccare lo smartphone ci consentirà di effettuare i pagamenti tramite PayPal. Sulla parte a sinistra del tasto home abbiamo il tasto del multi-tasking e non più il tasto impostazioni che, per me, era una comodità senza pari.
Il display è da 5.1 pollici full HD e quindi uguale all’s4 ma un po più grande che dovrebbe avere una visibilità al sole migliore del precedente modello e simile al note 3. Il processore è lo Snapdragon 801 da 2.5 Ghz con 2 Gb di Ram e la batteria è da 2800 mah e quindi migliore rispetto all’s4. La memoria sarà da 16 o 32 Gb espandibili con micro sd.
Quindi all’interno è cambiato tutto mentre all’estero abbiamo poche novità ma sicuramente è un device molto interessante che merita di essere provato anche se la TouchWiz non è cambiata di molto quindi se siete degli appassionati dei Samsung non vedrete molte novità. Le uniche novità del sistema operativo sono nelle impostazioni con una nuova interfaccia che non è più a Tab come nel s4 e nel Note 3, anche nelle notifiche abbiamo nuove icone e una nuova disposizione di queste.
image

Abbiamo anche una modalità “Kids” che ci consentirà di rendere l’interfaccia più semplice e ci consentirà di avere alcune app selezionate da noi. Una delle funzioni più interessanti è una funzione che consente di sommare la connessione 4G con quella Wi-Fi per consentirci di scaricare o caricare i dati molto velocemente.
Il prezzo non è stato ancora comunicato ma sicuramente sarà lo stesso di sempre mentre per quando riguarda la data di uscita è prevista per l’11 di aprile quindi poco dopo la presentazione del nuovo HTC One.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco il link per seguire la presentazione dell’s5 su YouTube

image

Come ben sapete oggi alle 20:00 ci sarà l’evento Samsung nel quale verrà presentato l’s5 e dove vedremo anche i nuovi Gear. Come ogni evento di Samsung anche questa volta potremmo seguire in diretta streaming la presentazione da canale di Samsung Mobile. Qui sotto potete vedere il player di YouTube con il video della prenotazione che ovviamente vi dirà che l’evento non è ancora iniziato.

Vi invito a restare sul mio blog perché dopo l’evento scriverò un articolo riassuntivo con tutte le novità presentate e con qualche impressione.

Svelato l’s5 per sbaglio?

image

Il mitico @fgfoto ha da poco pubblicato un video su YouTube nel quale viene mostrata la nuova generazione del Gear ma quello che salta subito all’occhio è la presenza di quelli che sembrerebbero essere dei Galaxy s5 nelle 3 differenti colorazioni disponibili. Ovviamente non si hanno conferme a riguardo ma sembra essere proprio lui viste anche le altre foto apparse in rete nel quale vediamo la stessa forma del flash nella parte posteriore. Ormai l’attesa è giunta quasi al termine visto che tra meno di 24 ore potremo parlare di cose reali ed avremo le foto autentiche del tanto atteso s5. Qui sotto potete vedere il video di @fgfoto.

image

È questo il Galaxy Gear 2?

image

Il noto “fornitore di foto rubate” ha colpito ancora e questa volta ci mostra quello che molto probabilmente sarà il nuovo Galaxy Gear 2 che dovrebbe essere presentato il 24 febbraio insieme al Galaxy s5 ma non ci sono conferme a riguardo. La cosa che subito salta all’occhio è la presenza di quello che sembra un tasto home che, se confermato, può portare ad un cambiamento del funzionamento dello smartwatch rendendo più semplice la chiusura delle app. Ovviamente non si può dire altro perché si tratta solo di presunte foto reali ma che non abbiamo la conferma da parte di Samsung ovviamente è quindi ci tocca aspettare fino a lunedì per scoprire se sarà così realmente.

image

Samsung pubblica un trailer dell’Unpacked 2014

Samsung ha da poco pubblicato un video che anticipa il suo evento di lunedì e che può farci capire qualcosa riguardo il nuovo Galaxy s5 è gli altri possibili dispositivi presentati. Voi cosa riuscite a “scoprire” da questo trailer? Sicuramente lunedì ne vedremo delle belle quindi vi invito a seguire il canale di Samsung Mobile per vedere l’evento in diretta streaming.