[APK]Come installare Android KitKat 4.4 stock senza root

Se volete provare l’interfaccia dei nexus senza dover effettuare il root questo articolo fa per voi.
image

Quello che vedete qui sopra è uno screenshot fatto al mio Note 3 con Android 4.4.2 KitKat stock installato grazie all’APK che trovate alla fine dell’articolo. Ovviamente se andremo ad aprire un’app come messaggi avremo la solita interfaccia grafica di Samsung ma il resto sarà proprio come un nexus.
image

image

Avremo infatti anche la stessa interfaccia se vogliamo impostare lo sfondo:
image

image

La cosa bella è che possiamo usare tutte le funzioni del nostro smartphone come multi-window e air command nel mio caso:
image

image

Trovate il link per scaricare l’APK—>QUI

Annunci

Nexus 5:prime impressioni

image

Finalmente dopo le vari indiscrezioni sulla data di uscita e le varie foto mostrate su internet finalmente il Nexus 5 è arrivato sul mercato ad un prezzo molto competitivo e per la prima volta per un Nexus al day one in Italia grazie all’apertura del Play Store devices nel nostro paese. Le scorte sono andate a ruba in poche ore e per questo ho dovuto optare sulla versione bianca da 32 Gb,con spedizione entro l’8 novembre, che inizialmente non mi entusiasmava molto a causa del doppio colore, infatti ho subito ordinato una custodia nera per “coprire” il retro. Ieri finalmente il corriere ha suonato alla mia porta e mi ha consegnato il, piccolissimo, pacco contenente il tanto atteso Smartphone dopo che avevo perso le speranze poiché il sito di ups non mi riportava ancora lo stato “in consegna”.
Finalmente apro la scatola e mi ritrovo davanti allo smartphone per la prima volta e le primissime impressioni sono state molto positive sia per quanto riguarda il peso sia per quanto riguarda il design. Il telefono è costruito veramente molto bene e dà l’impressione di essere molto solido e non ci sono scricchiolii o cose simili,anche la chicca dei tasti in ceramica dà l’impressione di uno smartphone di ottima fattura e dal prezzo un po’ più alto di quello di listino. Il retro anche mi ha dato una buonissima impressione dato che non si tratta della solita plastica lucida che scivola dalle mani ma si tratta di una plastica ruvida che dà una bella sensazione al tatto e un migliore grip. Una cosa che non mi è piaciuta è stata la fotocamera che sporge leggermente dalla Cover posteriore e che rischia di graffiarsi se non stiamo attenti a dove appoggiamo il Nexus.
Altra cosa che mi ha preoccupato all’inizio è stato il display dato che venivo dallo schermone Super Amoled del Galaxy Note 2 e i colori mi sembravano un po’ spenti ma già oggi con un po’ di abitudine non mi sembrano così male. Niente da dire sulla definizione delle immagini e sulla luminosità del display che sono impressionanti e che non fanno rimpiangere affatto i colori “sparati” del Super Amoled. Non ho avuto modo di provare altri smartphone con display full hd se non in modo veloce ma devo dire che questo display è veramente molto bello e vi darà molte soddisfazioni.
Una delle critiche che si attribuivano a questo display era l’angolo di visuale che secondo alcuni era addirittura imbarazzante, da quel poco che ho provato non riesco a capire da dove sono venute tali critiche dato che il display si vede bene in tutte le angolazioni e non perde colori o cose simili.
Un’altra critica viene mossa contro l’audio dell’altoparlante posto vicino la porta usb e qui mi aggiungo anche io anche se non è niente di grave a mio modo di vedere ma ovviamente se si confronta con l’audio di un Htc One è ovvio che si sentirà più basso e con una qualità inferiore ma bisogna pensare anche che il Nexus cosa molto di meno rispetto al One e sicuramente non si può pretendere di avere il massimo con una spesa così “bassa”.
Per il momento mi fermo qui e vi rimando al prossimo articolo in cui parlerò del sistema operativo con le sue novità e vi parlerò anche della fotocamera che ho provato poco tra ieri ed oggi è non vorrei sbilanciarmi troppo. Lo stesso discorso vale anche per la batteria che ovviamente va testata per molto più tempo e quindi ne parlerò sicuramente tra una buona decina di giorni.

Nuove indiscrezioni su Nexus 5 rivelano il prezzo e le capacità della batteria

Continuano a girare voci riguardanti il nuovo Nexus che sembra essere in dirittura di arrivo,si parla del 14 ottobre per la sua prenotazione,questa volta si parla del prezzo e delle capacità della batteria. Infatti sembra che Google voglia introdurre 2 batterie differenti in base alla capacità del Nexus 5:il modello da 16 GB avrà una batteria da 2300 mAh e costerà 299$ mentre il 32 GB avrà una batteria da 3000 mAh e costerà 349$. Ovviamente queste sono solo speculazioni e quindi prendete queste informazioni con le pinze.
Nei giorni scorsi sono apparse anche delle immagini del presunto manuale utente che ci mostrano il design del dispositivo è anche le sue caratteristiche tecniche.

image

image

Come vedete non è molto diverso da quello che si era visto nel video di introduzione di Android 4.4 ad interessarci quindi sono per specifiche tecniche del nuovo Nexus che dovrebbero essere:
-processore Snapdragon 800 da 2.3 Ghz
-2 GB di ram
-fotocamera posteriore da 8 megapixel con stabilizzatore ottico integrato
-fotocamera anteriore da 1.3 megapixel
-display full hd da 4.95 pollici con risoluzione di 1980×1080 pixel
Se la data di presentazione è quella emersa dalle varie voci l’annuncio non dovrebbe essere lontano quindi restate sintonizzati per le novità!!!:)