HTC ONE M9 ufficiale:caratteristiche e data di uscita



Durante l’evento disputatosi oggi a Barcellona HTC ha finalmente svelato il suo nuovo top di gamma,ovvero l’HTC ONE M9. Del dispositivo si sapeva praticamente già tutto da qualche settimana ma finalmente ora si può parlare di dati reali. 

Le caratteristiche tecniche sono di tutto rispetto:

  • Snapdragon 810 octa core 64 bit
  • 3 gb di ram
  • 32 gb di memoria interna espandibile con micro SD
  • Batteria da 2840 mAh
  • Android L con interfaccia Sense 7
  • Display 5 pollici Full HD SUPER LCD 3
  • BoomSound in collaborazione con Dolby





Per quanto riguarda il design non abbiamo un grande stravolgimento rispetto a quello dell’m8 ma abbiamo tante novità in termini di costruzione e di disposizione dei tasti. Infatti,come già si era visto dalle foto trapelate, il bilanciere del volume e il tasto di accensione/spegnimento sono stati spostati sul lato destro del dispositivo. Inoltre abbiamo i bordi del dispositivo che sono cambiati esteticamente rispetto al modello precedente.



Abbiamo finalmente un grande passo in avanti per quanto riguarda la fotocamera che ora è da ben 20,7 megapixel con stabilizzatore ottico e flash dual tone,mentre abbiamo una fotocamera da 2 ultra pixel sul fronte.



Lo schermo resta sempre un Full HD da 5 pollici con tecnologia super LCD 3. Come nei precedenti modelli non può mancare la tecnologia BoomSound che è stata migliorata grazie alla collaborazione con Dolby per fornire un audio potente e di alta qualità.



Non può mancare ovviamente la tanto amata Sense che è arrivata alla versione 7 bastata su Android L. Tra le novità spiccano i temi personalizzabili e un widget che cambia in base alla nostra posizione.



Migliorata anche la tanto apprezzata Dot view cover che ora consente agli utenti di personalizzare cosa visualizzare attraverso i buchi e visualizzare dei testi a rotazione.







Le colorazioni disponibili sono:silver,gunmetal gray,gold e pink.



Per quanto riguarda la possibile data di uscita HTC ha dichiarato che sarà disponibile in alcuni paesi,compresa l’America, entro marzo. Per quanto riguarda l’Italia non si hanno notizie ufficiali quindi non ci resta che aspettare buone notizie.

Insomma dopo tante foto e caratteristiche trapelate ora che è tutto ufficiale non vedo l’ora di provare questo fantastico dispositivo sperando di poterci mettere le mani sopra il prima possibile. E voi cosa ne pensate? Lo acquisterete?

Come gestire ed eliminare le applicazioni che possono accedere ai nostri dati di Facebook

Vi capita spesso di ricevere email da siti che non avete visitato? Non sapete come sono entrati in possesso del vostro indirizzo di posta elettronica? Ci sono dei post che non avete pubblicato voi e non sapete come evitare ciò? In questo articolo vorrei insegnare a visualizzare quali sono le app che hanno accesso a tutti i nostri dati su Facebook,compresa la nostra email e quali sono quelle che possono pubblicare a nome nostro. Vi spiegherò come eliminare queste app semplicemente dal vostro dispositivo iOS o Android in pochi passi.

Per prima cosa ovviamente dovemmo aprire l’app Facebook sul nostro dispositivo

Per quanto riguarda i dispositivi Android dovete premere sull’icona con 3 righe in alto a destra,sotto l’icona della chat. Su iPhone dovete andare sull’icona “altro“.

image

Una volta premuto su quest’icona andate su “impostazioni account” 

Cercate la voce “applicazioni

image

La prima voce in questo menù mostrerà le app e le pagine che hanno accesso ai vostri dati di Facebook,premendoci su avrete l’elenco completo e vi basterà premere su una voce per vedere a quali dati ha accesso quell’app.

image

Se volete rimuovere l’app da questo elenco e soprattutto rimuovere l’accesso ai vostri dati da parte dell’app o della pagina vi basterà scorrere in fondo alla pagina e trovare il tasto “rimuovi applicazione” ,date l’ok nella pagina di conferma ed avrete eliminato i consensi a trattare i vostri dati. Da questo menù inoltre potete anche impostare la privacy riguardo quell’app e quindi chi può vedere cosa viene pubblicato tramite quell’app o pagina.

image

Il procedimento come avete visto non è difficile ma sarà lungo se avete fatto l’accesso a tante applicazioni tramite Facebook poiché questo procedimento andrà fatto per ogni singola App. Se siete a conoscenza di un metodo più veloce per eliminare queste App di Facebook e i relativi dati lasciate un commento e aggiornerò la guida!!;)

Spuntano le foto della scocca e del retro dell’HTC One m9 in colorazione dorata

IMG_0359

Dopo aver visto le altre foto del prossimo top di gamma di HTC nelle ultime ore sono uscite le foto del retro e della scocca posteriore dello smartphone in colorazione dorata. Dalla foto che vedete in basso invece potete vedere il retro e in particolare la fotocamera:

IMG_0358

Praticamente ormai sappiamo tutto o quasi su questo smartphone ma non ci resta che aspettare un mese per vedere se è sfuggito qualcosa da questi leak!!:)

IMG_0317

Ecco le foto della presunta scocca del Galaxy s6

IMG_0363

Nelle ultime ore sono spuntate in rete le foto di quello che dovrebbe essere il Galaxy s6. Da queste foto viene confermato ciò che si “sapeva” da tempo e cioè che la scocca sarà in metallo. La cosa che sorprende è che questo s6 sembra essere praticamente uguale all’iPhone 6 e si capisce meglio da questa foto:

IMG_0360

Tralasciando lo sfondo di queste foto si nota infatti un design dell’altoparlante uguale a quello dell’iPhone e sembra anche esserci una porta micro usb che sembra reversibile. Per quanto riguarda il resto sembra che gli spigoli dello smartphone hanno una forma simile a quella del Galaxy Note 4 come si vede da queste foto:

IMG_0362

Da questa foto si vede anche quello che dovrebbe essere l’alloggiamento della sim con il tasto accensione/spegnimento posto come sempre al lato destro. Da questa foto sembra essere confermata anche l’altra voce trapelata tempo fa e cioè che la scocca posteriore non sarà removibile.
Dall’altro lato abbiamo il bilanciere del volume che dovrebbe essere diviso in due tasti:

IMG_0364

In alto troviamo 2 fori che dovrebbero essere rispettivamente il secondo microfono e la porta infrarossi:

IMG_0361

Inoltre dalle foto della parte inferiore e superiore dello smartphone vediamo anche che il sistema di antenne è simile a quello dell’iPhone (guarda caso). Per quanto riguarda la parte posteriore si vede la fotocamera e sul lato abbiamo l’alloggiamento per il flash e gli altri sensori che sembrano essere stati spostati,come era stato dimostrato da altri leak (foto più in basso).

IMG_0363-0

IMG_0349

Non ci resta che aspettare il primo marzo per vedere se il nuovo Galaxy sarà veramente così o se sarà diverso. Manca poco più di un mese quindi teniamo duro!!;)

[UFFICIALE] Samsung Galaxy s6 sarà presentato il primo marzo

IMG_0353

Articolo veloce per dirvi che da qualche minuto in rete gira l’immagine che vedete in alto che dovrebbe essere l’invito ufficiale di Samsung per il proprio evento che si terrà appunto il primo marzo, cioè il giorno prima dell’apertura del MWC 2015. L’evento sarà nello stesso giorno della presentazione HTC e quindi ci sarà molto di cui parlare in quella data. Dall’invito si capisce anche che le voci su un Galaxy Edge sono vere in quanto si vede quello che dovrebbe essere il profilo di questo dispositivo che ricorda molto il Galaxy Note Edge. Non ci resta che aspettare poco più di un mese per vedere quali saranno i top di gamma di questo 2015.

HTC One m9 e m9 plus mostrati in foto

2015/01/img_0324.jpg

Nella foto in alto potete vedere quello che dovrebbe essere il nuovo HTC One m9 messo a confronto con il modello precedente. A quanto pare il design non è cambiato molto, si può notare però che le cornici sono state ridotte permettendo l’aumento delle dimensioni del display, che dovrebbe essere un QHD,senza aumentare le dimensioni del dispositivo.

2015/01/img_0317.jpg

In quest’altra foto possiamo vedere il retro del dispositivo e subito notiamo una grande novità: la fotocamera. Possiamo notare che non sarà più una Duo Camera come sull’HTC One m8 ma sarà una fotocamera “normale” che dovrebbe essere da 20 megapixel. Altra cosa che si nota è che oltre al bilanciere del volume troviamo un terzo tasto che dovrebbe essere il tasto di accensione/spegnimento posto sul lato come su Nexus 6 o iPhone 6. Questo si nota meglio nella foto di una custodia che potete vedere qui in basso:

2015/01/img_0318.jpg

A quanto pare non è tutto qui sembra infatti che oltre a questo m9 dovrebbe uscire una versione “Plus“. Questa versione dovrebbe avere un display da 5.5 pollici e un tasto home fisico simile a quello dei Samsung con sensore di impronte digitali incorporato. Dopo l’HTC One Max sembra che la casa taiwanese riprovi ad entrare nel mercato dei phablet per combattere Samsung , Apple e Google. Non sono convinto della veridicità di queste foto che sembrano essere un po’ una presa in giro ma comunque ci tengo a parlarne.

2015/01/img_0321.jpg

2015/01/img_0320.jpg

La foto però che mi ha fatto storcere il naso è stata questa:

2015/01/img_0322.jpg

Come potete vedere abbiamo il “ritorno” della Duo Camera e che sembra essere veramente poco realistica e che va a rovinare non poco l’estetica del terminale.
Sicuramente da qui alla presentazione ne vedremo molte di foto ma per avere conferme o smentite dovremmo aspettare la presentazione il primo marzo. Per quanto mi riguarda non vedo l’ora di vedere come sarà questo terminale e, perché no, di provarlo con mano appena possibile.

AGGIORNAMENTO 28/01/15:
il noto @evleaks ha pubblicato una foto di quello che dovrebbe essere il design definitivo di HTC ONE M9 e M9 PLUS. La foto sembra essere “ufficiale” e mostra anche i precedenti leak usciti negli anni passati.
image

Qui in basso potete vedere in dettaglio i nuovi dispositivi:
image

A differenza delle foto uscite nei giorni precedenti questa sembra essere più realistica e dovrebbe avvicinarsi al design definitivo. Non ci resta che aspettare il primo marzo per vedere quali saranno veramente i nuovi dispositivi, per quanto mi riguarda non vedo l’ora di poter mettere mano su questi nuovi HTC.

Htc One m9 sarà presentato il primo marzo 2015

2015/01/img_0296.jpg

In questi minuti su Twitter sta girando l’immagine che vedete qui sopra e che dovrebbe essere l’invito per la presentazione del successore del fortunato HTC One m8. A quanto pare HTC ha deciso di svelare al mondo il suo nuovo smartphone il giorno prima dell’apertura del MWC che è fissata al 2 marzo. Non ci resta che aspettare conferme ufficiali da parte di HTC ma una cosa è certa: al MWC 2015 ne vedremo delle belle!! 😉

Nexus 6 presentato: I phablet secondo Google

image

Oggi pomeriggio finalmente Google ha annunciato la sua nuova linea di prodotti dopo le tante notizie trapelate nelle ultime settimane. Come l’anno scorso niente evento di presentazione ma solo un articolo sul Blog ufficiale di Google con le informazioni sui nuovi prodotti e qualche video di presentazione quindi per il momento non si hanno nemmeno i video hands-on dei blog americani.
Ma andiamo a ciò che ci interessa ossia il Nexus 6: come anticipato anche  Google è entrata nel mercato sempre più affollato dei phablet.

image

In alto potete vedere le caratteristiche tecniche che come sempre sono al top ma a sorprendere è l’enorme display da 5.96 pollici QHD ed è prodotto, come previsto, da Motorola riprendendo il design del moto X. Si parla quindi di dimensioni veramente importanti e superiori a note 4 e iPhone 6 plus e quindi non è un dispositivo che può piacere a tutti e soprattutto per chi non è abituato a queste dimensioni sicuramente si troverà in difficoltà ad usare questo dispositivo.

image

Oltre alle dimensioni importanti Google ha deciso di aumentare il prezzo del proprio dispositivo che arriva a cifre veramente impressionanti e cioè:
-649€ per la versione da 32gb
-699€ per la versione da 64gb

Quindi in conclusione il nuovo Nexus è un phablet con caratteristiche tecniche al top ad un prezzo esorbitante. È ancora presto per parlare ma sicuramente questo Nexus farà parlare di sé per molto tempo e molti fan di questi dispositivi saranno rimasti un po delusi per le dimensioni e per il prezzo. Vale davvero la pena pagare così tanto per avere Android L puro e quindi non avere funzionalità avanzate?? Era davvero necessario un display così grande su un Nexus??

image